Ormai quotidianamente ci arrivano notizie riguardanti atti di bullismo  e di cyber bullismo, a volte anche con conseguenze molto traumatiche per i poveri malcapitati  e le loro famiglie. Questo libro testimonianza, per la prima volta, oltre che condannare fortemente gli atti di cyber bullismo, tira in ballo in maniera precisa la famiglia, i genitori. Siamo convinti che tutte le sanzioni, le punizioni che si possano comminare ai bulletti e alle bullette , dovrebbero almeno in egual misura, essere comminate ai relativi genitori. E’ mai possibile, ci chiediamo, che tali aberranti comportamenti dei nostri figli, siano da considerare effetti del caratteraccio di determinati ragazzi e ragazze? Non ci hanno sempre insegnato che per ogni effetto esiste una precisa causa?

Questo libro entra in casa dalle famiglie senza chiedere permesso, e facendo cadere tutti gli alibi genitoriali. Non è quindi un problema di colpe, ma di mettersi tutti in discussione e, assieme ai docenti, cercare di affrontare questa nuova e pericolosissima piaga sociale facendo gruppo, nel migliore rispetto reciproco.

Cyber bulli si diventa

€ 7,90Prezzo
  • Anna Di Ianni, in possesso del Diploma Magistrale, da anni grafica per grandi gruppi editoriali di libri per ragazzi ha deciso di scrivere questo suo primo libro, Spelacchio, l'abete sfortunato, ispirata da un fatto di cronaca che ha avuto eco internazionale.